Stampa questa pagina
Martedì, 02 Giugno 2009 00:00

Intervista Benito Agostinelli 02 Giugno 2009 In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nuovi brevetti per i piloti della scuola di Fabriano –e domenica 13 settembre nuova Festa del volo

 

 

Breevetti 2009 FABRIANO – Si amplia la rosa dei piloti formati dalla scuola di Fabriano e nuova Festa del volo all’ Avio Club Alta Vallesina. Struttura che il 14 giugno scorso nell’Avio Superfice “F. Rossi” di San Cassiano, ha organizzato il 1° Raduno di Aviazione da Diporto e Sportiva denominato “Fabriano Vola”. Appuntamento particolarmente spettacolare, dedicato agli appassionati e piloti VDS d’Italia che in tanti si sono ritrovati a condividere l’emozione sognata da Icaro ma in questo caso sui nostri verdi paesaggi appenninici. A questo rendez-vous di prestigio se ne aggiungono altri due.

Il primo concerne i neopilotibrevettatipresso l’Aviosuperficie “ Madonna di Loreto”di Recanati, con esaminatore Alberto Filippucci, istruttori Piero Pesaresi ed Antonello Paterni, coordinatore del corsoRoberto Mozzicafreddo e scuola “Alta Valle Esina”. I nomi: Andrea Micucci, Renzo Fuselli, Luigi Grufi: abilitazione trasporto passeggero, Riccardo Carnevalini, Remo Carnevalini, Paolo Capio, Samuele Filippetti, Domenico Zuccarini, Bruno Palombi, Renzo Bovesecchi: attestato pilota VDS su velivolo multiassi avanzato.
“Con questi ultimi” ci risponde il presidente dell’Avio Club Alta Vallesina, Benito Agostinelli “ la scuola porta ad oltre cinquanta il numero di piloti addestrati, sempre ripartendo l’attività di formazione tra le aviosuperfici “Francesco Rossi” e “Madonna di Loreto. Ulteriore motivo di apprezzamento per l’attività del nostro sodalizio che ha potuto orchestrare il raduno a carattere nazionale di giugno, al quale hanno preso parte aviatori da diporto italiani di ultraleggeri e aviazione generale, visto che la nostra pista, per legge, può consentirne anche l’ atterraggio, ed al tempo stesso ennesima occasione che offriamo al pubblico locale di avvicinarsi maggiormente al mondo del volo ”. Da qui all’annuncio dell’evento dell’avioraduno di domenica 13 settembre prossimo il passo è breve.

“Ci accingiamo a mettere a punto un’altra Festa del volo” ci risponde nuovamente Agostinelli “per salutare insieme ai piloti la fine dell’estate. Naturalmente la data del 13 settembre si pone come ulteriore abboccamento a disposizione dei fabrianesi, soprattutto ai più appassionati, che possono così avvicinarsi e conoscere meglio la nostra realtà e le potenzialità della scuola. Non ultimo l’aspetto concernente l’opportunità di apprezzare dall’alto le bellezze paesaggistiche del nostro territorio così verde e ricco di colori specialmente in questo periodo. Il vivaio di piloti e la flotta dell’Aeroclub – sottolinea Agostinelli – sono destinati a crescere grazie ai nuovi iscritti ai corsi 2009-2010, anche se in qualsiasi momento dell’anno è possibile mettersi in lista e già dopo 4-5 mesi poter conseguire il brevetto”.

Notizia di servizio, per informazioni ci si può rivolgere al 348-7806238 o chiedere ai soci dell’ avioclub direttamente in loco presso l’aviosuperficie di San Cassiano tutti i sabati e le domeniche visto il suo personale sempre in campo.
“Per noi” conclude Agostinelli ” domenica 13 settembre equivale al secondo grande esperimento che cerca di farci uscire dai piccoli circoli locali ed amalgamarci ancor più nel mondo dell’aviazione leggera italiana sulla. Vogliamo diventare punto di riferimento nel centro Italia, perché godiamo di una posizione strategico-logistica di ‘appoggio‘ per chiunque dal Nord Italia o anche da nazioni confinanti decidesse di attraversare in volo lo stivale italiano”.Daniele Gattucci

Letto 890 volte Ultima modifica il Domenica, 08 Dicembre 2013 13:47

Ultimi da Roberto Burani